Dalla Terra alla Luna

Dalla Terra alla Luna

Documentario, 2015

Concept

“Dalla Terra alla Luna” è un documentario narrativo sulla Basilicata, alla ricerca di uno sguardo inedito. Si tratta di un viaggio intrapreso da una giovane ragazza in compagnia di un divulgatore scientifico, alla scoperta di luoghi che acquisiscono originalità per una diversa chiave di lettura.
L’itinerario geografico parte dai Sassi di Matera, attraversa il tempio di Metaponto di Pitagora e Ippaso, giunge ai castelli abitati da Federico II e nella città dei madrigali di Gesualdo e della poesia di Orazio e Tansillo, fa tappa nei luoghi esplorati da Giuseppe De Lorenzo nel Vulture, arriva a Sasso di Castalda, il paese di Rocco Petrone, ingegnere capo della missione Apollo 11 della NASA. Il viaggio si conclude a Matera, sede dell’Agenzia Spaziale Italiana, accompagnando così lo spettatore dalla città dei Sassi ai “sassi” del nostro satellite. Dalla Terra alla Luna.

Challenge

Il documentario, ideato e prodotto da Liberascienza, nasce dall’idea di voler raccontare la Basilicata per rimettere al centro della scena i personaggi e i luoghi protagonisti di idee, leggi, teoremi e conoscenze che hanno consentito lo sviluppo della cultura scientifica mondiale. Invenzioni e sfide intellettuali, scoperte culturali, numeri e architettura.
È un itinerario a doppia mandata, una contaminazione “da viaggio” tra due mondi apparentemente inconciliabili: quello della scienza e quello della narrazione artistica, attraverso le suggestioni e la parola, la natura e la musica.

La nostra proposta cambia il paradigma del racconto dei territori, generalmente rivolto o ad un pubblico ristretto di appassionati o ad un turismo settorializzato (parchi letterari, percorsi gastronomici ecc..)
Pensiamo che il “turismo scientifico” possa avere un appeal dirompente per alcune nicchie di mercato:

  • Individuando una diversa chiave di lettura per la narrazione di un territorio nel suo complesso.
  • Facendo fare esperienze dirette ai turisti culturali delle vite e delle storie degli uomini di scienza che hanno vissuto quei luoghi.
  • Valorizzando e formando gli Enti di ricerca e gli operatori culturali nell’edutainment (l’educational coniugato con l’entertainment).
Il documentario, quindi, punta a promuovere i luoghi della scienza in Basilicata per scopi didattici, turistici e di approfondimento culturale.

I suoi diritti sono stati acquisiti dalla RAI - Radio Televisione Italiana fino al 2017.

Premi e riconoscimenti

I diritti del documentario sono stati acquisiti dalla RAI - Radio Televisione Italiana.

Discipline

Ricerca scientifica | Sceneggiatura | Regia

Competenze

Sceneggiatura | Regia

Credits

Sceneggiatura e ricerche: Pierluigi Argoneto | Regia: Vania Cauzillo