Scienza su tela

Scienza su tela

Seminario, dal 2011

Concept

Racconto a due voci, tra rimandi di aneddoti e immagini, che mostra come l’Arte e la Scienza del ‘900 abbiano sempre dialogato tra loro, per stessa ammissione di fisici e artisti. Da Picasso a Mondrian, passando per Dalì ed Escher, il linguaggio della matematica si fonde con quello della pittura. Una storia che ha viaggiato tra piazze ed aule di scuola, appassionando, nel corso degli anni, centinaia di persone.

Challenge

Con il format “Scienza su Tela”, Liberascienza si è posta come obiettivo quello di portare all’attenzione del grande pubblico le principali rivoluzioni della Scienza e dell’Arte avvenute nel corso del '900. Attraverso molteplici collegamenti tra la disciplina artistica e quella scientifica, emerge un discorso armonico, fatto di aneddoti inediti ed immagini che si arricchiscono di fascino, incuriosendo l’uditore che si ritrova piacevolmente coinvolto in un racconto divulgativo, mai banale.
Risulta particolarmente efficace per gli studenti, soprattutto quelli che si apprestano ad affrontare la prova di maturità.

Discipline

Scienza | Arte | Divulgazione

Competenze

Ricerca scientifica e artistica

Credits

Pierluigi Argoneto | Fiorella Fiore